Resistere ai sensi unici? Con l’arte si può Monia Marchionni e Luca Bellumore

 In Ricerche

La parola d’ordine è “disagio”: il forte disagio che oggi accomuna intere generazioni di giovani (ventenni, ma anche trentenni e più) e che deriva da un senso di non appartenenza, di inadeguatezza, e quindi di solitudine.
È di questo sentimento che ci parlano le opere di Luca Bellumore e di Monia Marchionni, esposte e riunite per la prima volta al Palazzo del Ridotto di Cesena: del tentativo di resistere alle imposizioni della vita quotidiana, di non accettarle passivamente, di reagire alle regole impazzite. Ci parlano dello sforzo dei propri coetanei di esistere, nonostante tutto; di esistere pur vedendosi privati delle certezze necessarie ad un vivere sereno. . . .

> Continua a leggere

Post recenti