Gli autoritratti di Helene Schjerfbeck

 In Contributi

Il ritratto umano si colloca all’origine del lungo percorso dell’arte e accompagna la vicenda umana come un documento via via cangiante e penetrante nel suo farsi specchio e riflesso della sua evoluzione. La pratica dell’autoritratto rivela una qualità narrativa spesso più incisiva e inconsapevole della narrazione verbale; scava nel mistero e nella sacralità dell’uomo e porta a limiti sempre nuovi l’essenza stessa della creazione, sviluppando linguaggi estetici e comunicando significati illuminanti.  “Ogni dipintor dipinge sé”, recita un antico adagio, certamente l’artista impasta di sé ogni forma creata. Ma col ritratto lo dichiara. . . .

> Continua a leggere

Post recenti